Seguici sui social

Congresso Internazionale Interassociativo 2023

promosso dalla Società Italiana di Telemedicina

International Bologna Consensus Assembly on Telemedicine

Ratio Ethica et Ratio Technica: Concerting Governance, Research and Innovation for One Health

BOLOGNA - 10 e 11 marzo 2023
Centro Congressi Grand Hotel Savoia Regency

PRESENTAZIONE

Il Congresso è promosso, su proposta iniziale della Società Italiana di Telemedicina, da numerose Società Scientifiche (in rappresentanza di medici, giuristi, ingegneri, professionisti della salute), da Società del Terzo Settore, di Cittadini e di Pazienti, nonché da numerose Fondazioni ed Enti Nazionali e Internazionali di ricerca, e rientra nell’accordo quadro, recentemente sottoscritto, tra l’Istituto Superiore di Sanità, la Società Italiana di Telemedicina, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e il Consorzio Interuniversitario dell’Italia Nord Est per il Calcolo Automatico (CINECA). All’evento sono stati invitati – e hanno aderito – numerosi rappresentanti apicali di Enti e Istituzioni Italiane ed Europee (elenco in allegato) con l’intento di fare sistema attorno ai valori dell’Etica e del Diritto, uniti dal metodo della Scienza. Per questo si riuniranno a Bologna tutte le componenti della società (cittadini e imprese, assieme ai ricercatori, alle istituzioni, ai responsabili della salute pubblica), rappresentative di tutto il territorio nazionale per attuare una miglior sinergia tra Regioni Italiane e Regioni d’Europa.
L’intento è delineare nuove strategie scientifiche e nuove formule organizzative che consentano di applicare le più moderne tecnologie di informazione e comunicazione al settore della sanità e della tutela della salute, efficacemente e senza effetti negativi, e di farlo al più presto, viste le criticità del tempo presente.
Questo processo si fonda su una nuova definizione, e dunque visione, di telemedicina che parte dai bisogni del malato e del cittadino e che prevede ab initio la collaborazione di tutti gli attori della sanità. Su questa idea, che vede nella coproduzione armonizzata l’elemento vincente, si è trovato, nonostante le criticità del tempo presente, un entusiastico accordo tra tutti i partner dell’evento, a prescindere dalle provenienze disciplinari e dai rispettivi ruoli istituzionali.
La convergenza sull’evento di Bologna delle diverse personalità sociali, disciplinari, territoriali, politiche, italiane ed europee, è stata orchestrata non solo per una pur utile
rassegna sulle soluzioni che la telemedicina e la tecnologia offrono: tra le righe del programma allegato si nasconde infatti il lavoro di centinaia di esperti, in comune con le istituzioni, le imprese e con il legislatore; lavoro essenziale per identificare sia le linee strategiche di azione del Paese, come ad esempio il PNRR, sia le singole soluzioni efficaci e scalabili adottate da chi ha in cura il malato.
L’Italia, coesa e unita, su questo può aiutare se stessa e l’Europa, innescando un processo alimentato dalla ricerca, dalla cultura e dalla formazione, in grado di orientare i sistemi sanitari, nella riorganizzazione efficiente ed efficace della medicina del territorio come nella media ed alta intensità di cura, e di portarli a un livello di umanità e di efficacia più alti di quelli attuali, fortemente minacciati dalla pandemia, dalle guerre, dai cambiamenti climatici e dall’invecchiamento della popolazione unito alla trasformazione della composizione sociale in atto.
La telemedicina è a un punto di svolta; la società e l’economia sono a un punto di svolta. Lo scenario internazionale è critico, e pare poter colpire tutto e tutti, ma assieme ci sono stati dati strumenti per migliorarlo e per risolvere parte dei problemi emergenti.
Il Congresso internazionale e interassociativo proporrà modelli organizzativi strategici e soluzioni operative strutturali, cercando i punti di convergenza a livello nazionale ed europeo tra Istituzioni, Imprese e Società, per creare sistemi utili all’uomo, la cui efficacia sia misurabile, scalabile e implementabile nel tempo.
La letteratura scientifica internazionale ci dice che si può fare, dunque facciamolo!

Prof. Antonio Vittorino Gaddi
Presidente Società Italiana di Telemedicina

PARTECIPA

Il Congresso si terrà a Bologna 10 e 11 Marzo 2023 presso il Centro Congressi Grand Hotel Savoia Regency

ABSTRACT SUBMISSION

Note importanti/ Important notes

Versione italiana

I lavori presentati potranno essere selezionati per l’assegnazione di uno dei premi che SIT ha istituito per celebrare il fondatore e denominati “Giancarmine Russo Awards” nelle tre categorie HUMAN SCIENCES; MEDICAL SCIENCES; HEALTH TECH.

 Tutti i lavori dovranno essere presentati in lingua inglese.

L’abstract costituisce una rappresentazione concisa, chiara, coerente, precisa ed esaustiva dei contenuti di uno studio.

I lavori da sottoporre a valutazione devono essere principalmente ABSTRACT SCIENTIFICI (studi con obbligo di presentazione dei risultati, ovvero progetti, protocolli, idee basate su dati sperimentali e non su semplice esposizione dello stato dell’arte nella specifica materia).

L’invio degli abstract sarà possibile esclusivamente online.

Si precisa che:

  • una volta confermata la sottomissione non saranno più possibili ulteriori modifiche;
  • non potranno essere accettate sottomissioni oltre la deadline prevista.

Scadenza presentazione: venerdì 10 febbraio 2023 ore 23.59

English version

Submitted papers may be selected for one of the awards SIT has established to celebrate the founder and named “Giancarmine Russo Awards” in the three categories: HUMAN SCIENCES; MEDICAL SCIENCES; and HEALTH TECH.

 All papers must be submitted in English.

The abstract constitutes a concise, clear, coherent, precise and comprehensive representation of the contents of a study.

 The papers to be submitted for evaluation must be primarily SCIENTIFIC ABSTRACTS (studies with mandatory presentation of results, i.e., designs, protocols, ideas based on experimental data and not on simple exposition of the state of the art in the specific subject).

 Submission of abstracts will be possible only online.

 It should be noted that:

  •  once the submission is confirmed, no further changes will be possible;
  • no submissions can be accepted after the deadline.

Submission deadline: Friday, February 10, 2023 11:59 p.m.

Istruzioni per la compilazione degli abstract/  Instructions for completing abstracts